SI TE GRATA QVIES ET PRIMAM SOMNVS IN HORAM DELECTAT,
SI TE PVLVIS STREPITVSQUE ROTARVM, SI LAEDIT CAVPONA,
FERENTINVM IRE IVBEBO;
NAM NEQVE DIVITIBVS CONTINGVNT GAVDIA SOLIS …
(Orazio – Epistularum Liber I, 17, vv. 6-9)
SI TE GRATA QVIES ET PRIMAM SOMNVS IN HORAM DELECTAT,
SI TE PVLVIS STREPITVSQUE ROTARVM, SI LAEDIT CAVPONA,
FERENTINVM IRE IVBEBO;
NAM NEQVE DIVITIBVS CONTINGVNT GAVDIA SOLIS …
(Orazio – Epistularum Liber I, 17, vv. 6-9)

Brefotrofio Medievale

Brefotrofio Medievale
Caricamento della mappa in corso, attendere...
Nei pressi delll’Abbazia di Santa Maria Maggiore si trovava nel periodo medievale l’antico Brefotrofio, ossia un istituto che allevava e nutriva i bambini abbandonati. Il termine deriva dal greco: βρέφος, ossia bambino e τρέφω, ossia nutrire.
Il complesso è costituito da una ruota dove venivano lasciati i bambini – situata vicino la porta d’ingresso – e da bifore tipiche del XIII secolo.