Categoria: Monumenti

53 articoli

Porta Montana

Di epoca preromana, abbellita nei primi secoli dell’impero con il sistema a bugnato, attualmente ancora presente.Montana secondo alcuni perché esposta ai venti di tramontana, secondo altri perché protesa verso i monti. Essa non aveva solo scopo difensivo ma soprattutto carrabile, in quanto era la porta principale della città alla quale si accedeva dalla Via Latina […]

Villa Tani

Il capostipite della famiglia Tani era un certo Tano da Volterra nominato Castellano di Fumone alcuni anni prima dell’elezione di Celestino V al soglio pontificio. Non risulta altro nome fino al 1315, anno in cui appare Castellano Nicola Amatore. Nel 1560 con Giovanni Battista, i Tani si stabilirono a Ferentino dove in quegli anni era […]

Palazzo Martino Filetico

Il complesso Martino Filetico, come si presenta attualmente, rispecchia i canoni architettonici della ristrutturazione del XVIII secolo, attribuita all’opera dell’architetto G. Nolli. È costituito da 4 corpi di fabbrica, disposti intorno ad una corte centrale e realizzato su 2 piani. L’insieme dei volumi architettonici è completato dalla limitrofa chiesa di San Francesco e dagli annessi […]

Palazzo De Andreis

Scendendo verso Borgo S. Agata lungo Via Consolare, nelle vicinanze dell’ex foro e delle antiche terme di Flavia Domitilla, di fronte alla Chiesa di San Pancrazio, si trova il Palazzo De Andreis, dal nome della famiglia che lo ha posseduto ultimamente. È un’abitazione medievale caratterizzata da una facciata in pietra con due ampi finestroni sormontati […]

Palazzo Stampa

Palazzo costruito in onore di Filippo Stampa (1710-1789), figlio illustre del nobile casato del conte Pietro Stampa di Milano che fu saggio amministratore del Comune di Ferentino. Coltivò gli studi e dedicò grande cura alla tutela del patrimonio della collettività, soprattutto attraverso la premurosa custodia delle carte d’archivio. Durante la sua attività amministrativa fu animato […]

Palazzo Consolare

Sul lato sud di Piazza Mazzini si innalza il Palazzo Consolare, costruzione tipica del XII-XIII secolo, ornato di una loggetta con 3 bifore, una incrociata in un arco arabesco, mentre gli altri 2 archi sono di fattura essenzialmente romanica: eleganti i capitelli e le relative colonnine. Nel 1909 Luigi Morosini portò a termine con successo […]