Giulia Domna – 1492, VI C.I.L.


TESTO

IULIE AUG. MATRI
AUG. ET CASTROR
ET SENATUS.AC.
PATRIAE. PIAE
FELICI
IMP.CAES. M. ANTONIN.
FELICI. AUG, PART. MAX. BRIT. MAX.
GER. MAX. TRIB. POT. XVI. IMP. II COS.
PROC. MAGNO ET INVICTO.AC FORTISSIMO
PRINCIPI

SENATUS POPULUSQUE FERENTIN.

giuliadomna
Murata sulla Porta S. Agata; cosa che può dare l’ impressione di essere in situ. Essa è invece di provenienza ignota; fu adoperata nel pavimento della Cattedrale e da quì trasportata e collocata sulla Porta nel secolo XVIII.

TRADUZIONE

A Giulia Augusta, madre di Augusto, madre dell’esercito, del Senato e della patria, pia e felice; All’imperatore Cesare Marco Aurelio Antonino Pio Felice Augusto, Partico Massimo, Britannico Massimo, pontefice Massimo, Germanico Massimo, nella 16^ potestà tribunizia. acclamato imperatore per la 2^ volta, console, proconsole grande invitto e fortissimo principe; il Senato ed il Popolo di Ferentino (dedicano).